Mascalucia

Nuova isola ecologica “Ecco cosa conferire”

Posted at 15 Febbraio 2015 | By : | Categories : Mascalucia | 0 Comment

A Mascalucia l’isola ecologica era stata sequestrata nel 2007, adesso ha riaperto i battenti dopo la bonifica.

isola-ecologica-Mascalucia

Il sindaco Giovanni Leonardi ha inaugurato il nuovo centro di raccolta dei rifiuti. Il paese per sette anni non ne ha più avuto uno, dopo che la magistratura nel lontano 2007 aveva sequestrato la vecchia isola ecologica ipotizzando illeciti nello smaltimento dei rifiuti. Oltre al sindaco erano presenti anche il comandante della Tenenza dei Carabinieri Salvatore Ingrao, il vicesindaco Fabio Cantarella, gli assessori Sonia Grasso, Andrea Mannino e Michelangelo Sangiorgio, ma anche alcuni rappresentati del Consiglio comunale tra cui il presidente Alfio D’Urso e i consiglieri Damiano Marchese e Agata Montesanto. Presenti anche il Traina della Federconsumatori, gli ispettori ambientali e diversi rappresentanti dell’associazione Rifiuti Zero. “Quello di oggi rappresenta un punto di partenza – ha dichiarato il Sindaco Giovanni Leonardi – siamo consapevoli che c’è molto da fare ancora in tema di rifiuti, ma siamo orgogliosi di consegnare alla città questa struttura, soprattutto dopo esserne stati privati per più di sette anni”. Il riferimento del sindaco Leonardi è alla vecchia isola ecologica, sequestrata dalla Procura più di sette anni fa a seguito di indagini e restituita al Comune solo da pochi mesi. “Ci siamo impegnati – continua Leonardi – a chiudere questa brutta vicenda, chiedendo ed ottenendo il dissequestro della vecchia isola ecologica di Massannunziata, che ora è stata bonificata e che intendiamo attrezzare in modo da fornire al paese due punti di raccolta distribuiti su parti diverse del territorio, in queste settimane stiamo provvedendo ad adeguare urbanisticamente l’area, che non risultava neanche destinata ad isola ecologica”. Nel nuovo centro di raccolta, che sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 12 e il mercoledì e il venerdì anche nel pomeriggio dalle 15 alle 18, i cittadini potranno conferire imballaggi in carta e cartone, plastica, legno, metallo, materiali misti e vetro; rifiuti di carta e cartone, vetro, legnosi, plastici; sfalci e potature, ingombranti, miscugli di cemento, mattoni, mattonelle, ceramiche e in genere da attività di costruzione e demolizione (ma solo per piccoli interventi eseguiti direttamente dal conduttore di una civile abitazione), batterie. I cittadini di Mascalucia potranno portare direttamente al centro i rifiuti da conferire, gli operatori provvederanno a pesare e registrare peso e tipologia con un apposito programma (i dati potranno poi essere controllati dallo stesso cittadino attraverso una procedura online), in questo modo sarà possibile usufruire di un vantaggio economico, attraverso uno sgravio sulla tassa per i rifiuti. “Ringrazio i nostri uffici e la Mosema che gestirà il centro, oggi rappresentata dal Presidente Gaetano Belfiore – dichiara l’Assessore all’ecologia Sonia Grasso – perché l’apertura di oggi si è potuta realizzare solo grazie ad un vero lavoro di squadra, che ha visto tutti impegnati, ciascuno per il proprio ruolo. Ringrazio anche per il costante sostegno l’Associazione Rifiuti Zero, perchè sono convinta che con il lavoro che stiamo facendo con questa amministrazione, sarà possibile portare il Comune di Mascalucia a livelli sempre più alti in termini di raccolta differenziata. Sicuramente nelle prossime settimane faremo un’opportuna campagna di informazione, anche con un incontro con la città per esporre meglio le modalità di raccolta e chiarire eventuali dubbi”.

Fonte: Livesicilia

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.